Missioni

SEMINARI, POSTER, CONVEGNI E SCUOLE 

… in Italia

Environmental and coordination effects on electronic spectra of organic pigments: computational study on Alizarin and Alizarin- Mg complexes (VOA – CECAM Workshop, 23-27 set 2012 – Pisa)Poster

Modeling, preparation and characterization of new fluorophores for smart polymer composite films (CIMTEC 2012 – 10 – 14 Giu 2012 – Montecatini Terme)Poster

Integrated computational approach to structural and spectroscopic properties of organic pigments relevant for cultural heritage: Alizarin and  Alizarin-Mg complexes (CODECS –COST  Workshop, 16-18 Nov. 2011 – Pisa) Poster

… all’estero

IMAMPC 2017 – (Torun, Polonia, 19-22 Giugno 2017) – Convegno

Questa conferenza è stata una buona occasione per lo scambio di informazioni fra scienziati di ogni età e livello di conoscenza, creando una buona opportunità per il confronto e la presentazione di lavori condotti da diversi punti di vista nel campo della chimica computazionale.

PRACE Spring School in  Computational Chemistry  (Espoo, Finlandia, 14-17 Marzo 2017) – Scuola

Lo scopo di questa scuola è stato quello di insegnare metodi in chimica computazionale — dinamica molecolare e calcoli di strutture 
elettroniche — in connessione con potenti HPC 
softwares. La scuola è stata anche intesa come sede per un intensivo corso di chimica teorica (per i primi due giorni) e di modellizzazione, pensata per essere di grande aiuto sia a studenti che ricercatori di fisica e di chimica, scienze dei materiali e bioscienze. 

Univerzita v Bratislave – (Bratislava, Slovacchia, 22/02/2016) – Seminario

In questo seminario è stato dato uno sguardo all’ efficienza dei metodi DFT e TD-DFT quando applicatia casi reali, ad esempio dai beni culturali sino ai materiali intelligenti, dalle batterie al litio alle celle  solari. Durante 
il seminario è stato dato risalto alla simulazione delle strutture elettroniche 
che possono essere direttamente confrontate con la controparte sperimentale. In questo modo è stato possibile descrivere le caratteristiche strutturali ed elettroniche sia di molecole libere che di molecole in fase condensata dove i dati sperimentali sono attualmente disponibili  e possono essere confrontati con i calcoli per avere una stima delle capacità dei modelli teorici. Da un punto di vista generale questo tipo di studi sottolineano come i moderni approcci computazionali sono in grado di portare a studi approfonditi sulla natura, il comportamento e la composizione dei materiali consentendo allo stesso tempo di capire i processi fisici/chimici dal punto di vista microscopico.

CODECS Summer School – (Ginevra, Svizzera, 26-30 Agosto 2013) – Scuola

Durante questa scuola estiva della durata di 5 giorni, si sono susseguite  lezioni di sette argomenti teorici e tre di tipo sperimentale riguardanti in 
entrambi i casi argomenti di spettroscopia. Inoltre è stata anche allestita 
una sessione poster da parte dei partecipanti. La scuola era impostata per chimici teorici o computazionali di diverso livello (da studenti a postdoc)  interessati alla simulazione delle proprietà spettroscopiche molecolari. E’ stata presentata una larga varietà di  tecniche spettroscopiche coprendo un grande intervallo di energie dello spettro elettromagnetico, dalle radiofrequenze ai raggi-X, il tutto applicato allo studio di sistemi molecolari isolati o in fase condensata.


STSM  –  (Porto, Portogallo, 3-16 Giugno 2013) – Missione all’estero

La visita, pianificata dal 3 al 16 Giugno 2013, è stata incentrata sullo studio di molecular docking di comarine circondate da ambienti proteici, il primo passo è stata la simulazione  di spettri di assorbimento e di emissioni di questi sistemi molecolari. 
Questi studi sono stati importanti per prendere esperienza con il software MADAMM e vsLab e per eseguire dei calcoli preliminari sulle proprietà ottiche delle cumarine in ambienti biologici realistici. Puoi trovare la relazione su questa attività di ricerca nella sezione “materiali scaricabili”.